Sconforto creativo…

Che poi mi prende male per determinate cose, e m’intristisco prima del tempo; in anticipo ovviamente perché così mi porto avanti col lavoro, in modo che al momento giusto possa essere addirittura diventata quasi disperazione.
Venerdì, domani, ci sarà l’ultima lezione del corso di scrittura creativa che stavo seguendo da qualche tempo a questa parte, e già da ieri mi ha preso lo sconforto. Pensare che dopo la lezione, e forse la cena in pizzeria di settimana prossima, non ci saranno più quelle ore insieme ai miei compagni di corso, mi deprime un po’.
Certo fare lezione con loro, confrontarsi, non è stato facile. Prima di cominciare pensavo di trovare persone come me che scribacchiano di tanto in tanto un racconto, due frasi in croce etc., e che col corso avrebbero puntato al miglioramento personale… Ma ahimè invece, mi son ritrovato in mezzo ad un gruppo di persone già molto più avanti rispetto a me, che hanno prodotto/scritto tante cose, che parlano già di pubblicazioni e che ad ogni esercizio che facciamo col nostro insegnante riescono a farmi pensare puntualmente che io di strada in confronto a loro ne ho veramente tanta da fare…
Prendendo una frase famosa, sarebbe proprio il caso di dire che:

Conosco la metà di voi solo a metà e nutro per meno della metà di voi metà dell’affetto che meritate.

sperando che Tolkien mi perdoni per averlo fatto con le parole che furono di Bilbo Baggins, circa all’inizio de La Compagnia dell’Anello.
Confesso che mi mancheranno molto quelle ore due volte a settimana, e mi mancherà persino leggere gli esercizi fatti durante le lezioni, nonostante per me leggere in pubblico sia una cosa che principalmente mi manda in panico…
Non so, forse è perché con persone che condividono la tua stessa passione o un qualcosa che ti piace, di solito ci si trova, e pensare che potrebbe esserci il rischio di non rivedersi più, a me mette tristezza e dispiacere. Spero solo che la cena della prossima settimana non sia altrettanto triste, e che non porti commozione non preventivata, che di imbarazzo davanti a loro già ne ho avuto a sufficienza…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...