The Flash – Season 1 PILOT: Run, Barry, Run!

Si, sono vivo… Più o meno… Beh diciamo che, a parte il polmone che fa male solo quando respiro, il mal di testa quasi perenne (che quindi sarebbe “Nal di testa”), e lo stomaco che al momento sta cercando di digerire se stesso per la fame, avrei altre 4 o 5 cosette di cui lamentarmi, ma questa non è la sede giusta per farlo. Oggi parliamo dell’episodio pilota di The Flash, la nuova serie dedicata al famoso personaggio dei fumetti DC, e che in un certo modo va un pochino a braccetto con Arrow (di cui però sinceramente ho perso un attimo il filo del discorso…).

TheFlash1Quelli come me che sono giovanissimi, e che hanno la carta d’identità che riporta sicuramente qualche errore di stampa, ricorderanno (e forse avranno anche apprezzato ai tempi), l’omonimo telefilm con protagonista John Wesley Shipp, che con una tutina forse un po’ troppo imbottita, sfrecciava per le strade di Central City, impersonan impersonific … vestendo i panni dell’uomo più veloce del mondo. Alla fin fine, la serie non era proprio malaccio, del resto erano gli anni ’90 ed i mezzi erano quelli che erano, e quindi se eri un ragazzino di 14/15 anni con un animo nerd che cercava di fare breccia nella rete neuronale, poteva pure piacerti tanto da sospendere lo studio matto e disperatissimo (ehm…) di quel periodo per avere tre quarti d’ora di relax a settimana.

John Wesley Shipp torna quindi nei panni del padre di un nuovo Flash, Grant Gustin, che molti di voi ricorderanno per… Ehm… Niente di significativo a parte i due episodi della serie Arrow in cui ha partecipato…
In questo primo episodio, assistiamo ovviamente alla nascita del “Velocista scarlatto“, ovvero all’evento (in questo caso un acceleratore di particelle che esplode a miglia di distanza) che dona i poteri al giovane agente della scientifica Barry Allen. Per il Flash Grant Gustin, l’evento peggiore della propria vita è stata la perdita della madre, uccisa quando lui era piccolo da qualcosa che sembrava avere i suoi stessi poteri; per il Flash John Wesley Shipp invece fu la morte del fratello. Un incipit di stagione leggermente diverso da quello che conosciamo dalla vecchia genesi vista in tv negli anni ’90 (un semplice fulmine che colpisce dei composti chimici insieme al malcapitato e stacanovista Barry), ma che potrebbe comunque avere un senso logico se si guarda parte della storia cartacea del personaggio.

I quaranta e passa minuti del pilot ammetto però che non sono male, e forse il protagonista è meno peggio di quel che pensavo ai tempi del trailer (a livello generale almeno, con la maschera di Flash continua a sembrarmi un pessimo cosplayer di sedici anni…). Gli effetti speciali, ahimè, sembrano quelli del vecchio telefilm, ma confido nel fatto che siano così “low” solo per via del basso costo che (in teoria) dovrebbe avere un episodio pilota. Carino il crossover con la serie Arrow, presente sia nella serie di Freccia Verde che qui nella prima puntata, un po’ meno carina invece la reazione di Oliver Queen al veder “correre” via verso casa il suo amico, perché con la caratterizzazione che gli è stata data, non se ne può uscire con “Cool” e fare un sorrisetto… Di certo comunque, gli autori hanno visto Smallville, molte volte. Anzi, mi aspettavo tra i produttori qualche reduce di quella produzione…

TheFlash2Quello che però molti non sanno, è che le motivazioni per cui nel 2014 si è deciso di produrre un reboot della serie tv di The Flash, non è per nulla dovuto al voler sfruttare i diritti di un altro personaggio dei fumetti, non è voler seguire la scia di una moda che quasi obbliga di portare i comics dei supereroi sul piccolo schermo, o per qualsiasi altra ragione che possa essere meramente economica o volta esclusivamente al lucro. Stavolta, la ragione di una produzione del genere, è prettamente umanitaria, ed è mossa unicamente dalla volontà di salvaguardare una vita che sta per raggiungere il gradino più basso mai conosciuto dall’animo umano…

Ebbene, per chi non lo sapesse, John Wesley Shipp, non è stato solo l’uomo più veloce del mondo… Nello stesso periodo infatti, fu chiamato ad interpretare il padre di Bastian ne “La Storia Infinita 2“, cosa che avrebbe già dovuto fargli capire che non tutto quadrava alla perfezione, e che prima o poi giunge il momento per alcune persone di doversi fermare, riflettere, e magari ponderare un cambio radicale della propria esistenza… John però non si lasciò scoraggiare, né dal ruolo in quel film, né dai pessimi ascolti di The Flash, superata dalla quindicesima replica della prima stagione dei Simpson, e dalle partite di pallacanestro scapoli contro ammogliati… Il tracollo però arrivò nel 2008, quando quest’uomo, passò alla storia per l’onta di essere stato il papà di Dawson nella serie tv giovanile Dawson’s Creek… Una cosa che ti segna fin nel profondo (ha segnato persino me quando l’ho scoperto, figuriamoci lui). Ti lascia un marchio indelebile, un dolore che niente e nessuno può lenire…

La nuova serie di The Flash è fatta solo per quest’uomo. Per potergli far credere di poter rimediare ad un vecchio sbaglio di vita, e che c’è speranza anche per chi come lui, si trova in una profonda depressione, al limite della sopportazione umana. Ma soprattutto, per dare speranza al mondo intero; perché se c’è riuscito lui, ce la può fare chiunque…
Per la serie vera e propria, ci toccherà attenere circa ad ottobre, però vi avviso, se prima o poi viene fuori Joshua Jackson, io mi metto ad urlare…

TheFlashFooter

Annunci

Un commento su “The Flash – Season 1 PILOT: Run, Barry, Run!

  1. Pingback: Supergirl – Season 1 Pilot | The Demon's RPG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...