GameSoul: The King of Fighters XIV – Recensione

Visto che è fresca fresca di giornata, e che la mia autonomia energetica di oggi sta per volgere al termine in maniera drasticamente anticipata, “vi butto là” la mia nuova rece scritta per GameSoul.it, il blog di GameStop.it. Il pezzo di quest’oggi, tanto per cambiare, parla di tante personcine bene educate che si vogliono crepare di mazzate, e visto che lo fanno già da tredici episodi della serie, non c’è ragione di cambiare proprio adesso che esce il nuovo capitolo…

KOFParliamo chiaramente di The King of Fighters XIV, picchiaduro prevalentemente 3 contro 3 sviluppato dalla storica SNK, che di certo quelli più “anzianotti” di voi/noi ricorderanno per parecchi titoli di un bel po’ di anni fa, gli stessi che magari da piccoli hanno giocato direttamente in versione cabinato nelle sale giochi o nei peggiori bar di Caracas…

Questo è il titolo che segna ufficialmente per la serie l’abbandono del bidimensionale per passare alla grafica in 3D, ed onestamente la cosa un po’ si nota. Tutto sommato però il titolo diverte, soddisfa ed in alcuni casi fa anche bestemmiare. Se avete un comodo arcade stick da poter attaccare alla console, questo è proprio il momento giusto per tirarlo di nuovo fuori. Mentre lo spolverate però, datevi una letta alla rece, che trovate come al solito al link seguente:

GameSoul: The King of Fighters XIV – Recensione

PS: sì, l’immagine di copertina è messa di proposito per attirare le vostra attenzione… 😛

Annunci

Un commento su “GameSoul: The King of Fighters XIV – Recensione

  1. Pingback: GameSoul: Romance of the Three Kingdoms XIII – Recensione | The Demon's RPG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...