GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Collezionabili II

LEGOLoHobbit9And another fotocopia post is coming, anche perché per quante sono le puntate/guide/pubblicazioni che ancora devono essere segnalate, e visto tutto quello che ancora mi manca all’appello da terminare, finisce che faccio notte. In ogni caso, per chi ne avesse un bisogno fisiologico, è disponibile sulle pagine di GameSoul.it (il blog di GameStop), anche la seconda parte della guida ai collezionabili di LEGO Lo Hobbit, capolavoro (si, avete letto bene) di TT Games, che ci riporta tra le lande della Terra di Mezzo.

Con uno spudorato copia/incolla dal post precedente, vi ricordo che è disponibile quasi tutte le piattaforme presenti sul mercato, ovvero PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One e PS Vita, quindi cercate di giocarvene almeno una. Ricordate inoltre che per recuperare tutti i collezionabili presenti nei vari capitoli, dovrete aver terminato la modalità Storia ed aver sbloccato la possibilità di giocare in modalità Gioco Libero. Se avete bisogno di qualche piccolo suggerimento, date pure un’occhiata alla guida, e se ancora dubbi, paure ed  incertezze avessero la meglio, avvisatemi pure. Mahalo.

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida ai Collezionabili II

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Collezionabili I

LEGOLoHobbit3Che il problema principale non è che ho poco tempo ultimamente, è che non ne tengo proprio, e che le cose da fare sono in continuo aumento. Ragion per cui sono rimasto terribilmente indietro con le segnalazioni delle guide pubblicate, ivi incluse quelle di LEGO Lo Hobbit legate ai collezionabili, che sono le cose che portano via più tempo.

La prima, ahimè, è uscita quasi un mese fa, cosa che quindi sta a significare che sono di quasi un mese in ritardo sulla tabella di marcia. Tornando al titolo invece, vi ricordo che è disponibile quasi tutte le piattaforme presenti sul mercato, ovvero PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One e PS Vita, quindi cercate di giocarvene almeno una.

Anche questa guida la troverete sulle pagine di GameSoul.it (il blog di GameStop), e vi accompagnerà attraverso i primi quattro livelli della Storia principale, che dovranno essere giocati rigorosamente in modalità Gioco Libero, altrimenti non si potranno recuperare tutti i collezionabili presenti al loro interno. Se avete bisogno, dateci pure un’occhiata, e nel caso fate anche un fischio se dovessero insorgere dubbi, paure, incertezze. Mahalo.

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida ai Collezionabili I

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Obiettivi e Trofei II

LEGOLoHobbit1

Nel caso qualcuno non se ne fosse accorto, un po’ di giorni fa è andata online anche la seconda parte della guida Obiettivi e Trofei di LEGO Lo Hobbit. So che è non proprio freschissima, ma gli impegni sono sempre intensi, il caldo sempre più afoso, la mia memoria sempre ballerina, e sta per cominciare l’E3, che almeno sarà un modo diverso per impegnare l’insonnia.

Obiettivi e trofei sono quindi archiviati, ora restano da sviscerare gli n-mila collezionabili presenti nel gioco, che quanto prima saranno nelle nostre mani. Muwhahahahahaha…

Scherzi a parte, la guida sopra citata la trovate come sempre sulle pagine di GameSoul.it (il blog di GameStop), ovvero lo stesso posto dove sono già cominciate ad uscire le prime puntate della guida ai collezionabili, che spero di segnalare anche qui quanto prima.

Intanto vi ricordo che il titolo è decisamente carino e meriterebbe di essere giocato da tutti, ci sono novità piuttosto carine, ed è disponibile praticamente per quasi tutte le piattaforme attualmente in commercio. Quindi poche ciance, compratelo, giocatelo, e spupazzate le guide. Mahalo.

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Obiettivi e Trofei II

PS: si, lo so che non ho cambiato le immagini per il post, ma con tutte le cose arretrate, se comincio a pensare anche a queste cose è finita…

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Obiettivi e Trofei I

LEGOLoHobbit1

Non ho mai nascosto la mia predilezione per i titoli di Traveller’s Tales legati al mondo dei mattoncini LEGO, e come il mio entusiasmo per i nuovi capitoli sia cresciuto con titoli come LEGO Batman 2: DC Super Heroes (di cui appena possibile dovrei sistemare il layout) e con LEGO Il Signore degli Anelli (idem come sopra), che sono stati i più innovativi del brand durante il corso della “storia”. LEGO Lo Hobbit non ha voluto quindi essere da meno, ed ha introdotto nuove features nel gameplay, rendendo sempre più interessante questi genere di giochi. Se poi ci aggiungete che il tutto è ambientato nella Terra di Mezzo del buon Tolkien, possiamo dire che il titolo ha vinto a prescindere, e non dovreste perdervelo per nessuna ragione. Che sia la versione per PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One o pure PS Vita, fate in modo di giocarvelo e non ve ne pentirete. 

Sfortunatamente, questa volta non ho avuto la possibilità di farne la recensione sulle pagine di GameSoul.it (il blog di GameStop), ma sto provvedendo comunque alla stesura delle guide, di cui qui vi presento la prima parte di quelle dedicate ad Obiettivi e Trofei sbloccabili nel gioco. Come per tutti gli altri titoli LEGO, platinare o millare il titolo non è particolarmente complesso, ma vi porterà via un bel po’ di tempo per via dell’ingente numero di collezionabili da dover raccogliere (ma di questi ne riparleremo più avanti). Se vi va, dateci un’occhiata, un sarago o anche un merluzzo, che qua si apprezza il gesto. Mahalo.

GameSoul: LEGO Lo Hobbit – Guida Obiettivi e Trofei I

GameSoul: Jojo’s Bizarre Adventure: All Star Battle – La Recensione

jojo1Aspettavo questo titolo da più o meno quando è stato annunciato, ed ammetto che le mie aspettative un po’ si erano fatte più grandi del previsto. Ora il titolo dedicato a Jojo, Jojo’s Bizarre Adventure: All Star Battle,  è finalmente giunto tra le mie mani, si è lasciato giocare senza opporre resistenza, e sta lasciando con gentilezza il posto al prossimo (LEGO Lo Hobbit). Se volete sapere cosa ne penso, fatevi un giretto sulle pagine di GameSoul.it, e date uno sguardo alla mia ultima recensione. E se siete tra coloro che hanno preso la limited, siate consapevoli che avete tutto il mio odio e tutto il mio disprezzo (leggasi invidia).
Nello specifico, non vi chiedo se volete boostare qualche trofeo perché il platino qui è praticamente dummy-proof, e si fa quasi senza impegno e senza bisogno di andare online, ma se riesco comunque vedo di tirare fuori una guida veloce che potrete leggere prossimamente sempre sulle pagine del blog di GameStop. Mahalo.

GameSoul: Jojo’s Bizarre Adventure: All Star Battle – La Recensione